Quanto tempo dura il Plasti Dip?

Se applicato correttamente, Plasti Dip durerà almeno tre anni senza dover essere ritoccato. E’ molto resistente e non perde aderenza. La distanza di spruzzatura quando si applica e la quantità di mani applicate determinano la longevità del prodotto. Dopo 3 anni, o nel corso dei tre anni, se lo si desidera, una nuova mano di aggiornamento può essere facilmente applicata.

Resiste agli elementi atmosferici (sole, freddo etc.)?

Plasti Dip è estremamente resistente agli agenti atmosferici, tra cui l’esposizione al sole, al ghiaccio invernale, al freddo, al sale etc. Molti clienti rivestono le loro ruote e auto appositamente per proteggere le superfici originali durante la stagione invernale. Si prega di tenere presente, tuttavia, che i prodotti Blaze sono soggetti a dissolvenza con l’esposizione prolungata ai raggi UV.

Riesce a resistere al calore ed alla alta velocità?

Plasti Dip è resistente fino a 93 gradi centigradi. Le ruote hanno anche un gran record di resistenza al calore e all’usura da gare di corsa o di rally.

Come fa il Plasti Dip a resistere alla benzina?

Plasti Dip è un rivestimento a base solvente e non resiste alla benzina! Prestare quindi attenzione quando si riempie il serbatoio di carburante.

Si può davvero staccare?

Si, Plasti Dip si può davvero staccare. Si consiglia sempre un minimo di 4-5 mani, non solo per la durevolezza, ma per assicurarsi che si stacchi in grandi pezzi quando si deve farlo. Nei nostri video tutorial è anche dimostrato come sia estremamente facile. Si stacca anche dopo un lungo periodo di tempo, anche se dopo 8-12 mesi può seccare un pò e venire via in pezzi più piccoli.

Quanti mani devo dare?

Suggeriamo sempre un minimo di 4-5 mani. Durante l’inverno, per coprire per bene i cerchioni etc., un paio di mani extra assicurano una copertura più resistente.

Come devo preparare l'auto o le ruote prima di spruzzare?

Consigliamo sempre una pulizia con alcool a 90° per eliminare eventuali tracce di grasso, olio, sporcizia varia, detriti o cera che potrebbe ostacolare la capacità del prodotto di attaccare perfettamente.

Il Plasti Dip funziona esattamente allo stesso modo su ogni vettura e su qualsiasi superficie?

Anche se il Plasti Dip si comporta ugualmente nella maggior parte dei casi, ci sono circostanze in cui può non comportarsi come previsto. L’età della vettura, la condizione della carrozzeria, se avete o meno già fatto un lavoro di verniciatura sulla superficie… Sono possibili fattori che potrebbero modificare il modo in cui il Plasti Dip lavora. Sebbene la maggior parte degli utenti avrà una esperienza prevedibile senza alcun problema, vi suggeriamo di fare un piccolo test sulla superficie prima di iniziare il lavoro completo.

Il Plasti Dip può danneggiare la carrozzeria?

Utilizziamo Plasti Dip sulle auto da diversi anni e non abbiamo constatato nessun danno alle auto, sia dopo averle coperte, dopo aver tolto completamente il prodotto e dopo aver ricoperto l’auto ancora una volta. Tuttavia ogni auto e ogni situazione è unica e consigliamo sempre di testare una piccola parte della superficie prima di iniziare il lavoro completo. Considerate anche fasi di prova più lunghe con auto che sono state ri-dipinte, ognuno infatti può utilizzare diverse modalità e quantità di materiale per ripulire una vecchia verniciatura. Non possiamo quindi garantire esattamente lo stesso risultato su ogni verniciatura.

Come posso lavare le zone già coperte con il Plasti Dip?

Possono essere facilmente lavate a mano con del normale sapone per auto. Abbiamo anche girato un video tutorial appositamente sull’argomento lavaggio.

Posso spruzzare il Plasti Dip sulle luci anteriori o posteriori?

Durante la nostra esperienza, abbiamo scoperto che Plasti Dip si toglie facilmente dalla maggior parte delle luci. Tuttavia, abbiamo trovato alcuni tipi di fari o luci posteriori non reagiscono bene con il Plasti Dip. Il nostro suggerimento, per essere sicuri, è quello di mascherare sempre i fari per assicurare nessuna reazione negativa. Nei nostri video tutorial puoi vedere come applicare il Plasti Dip Smoke sui fari della tua macchina.

Posso spruzzare il Glossifier su aree non coperte da Plasti Dip?

Sì, il Glossifier può essere spruzzato su aree pulite non già coperte dal Plasti Dip “normale” e aggiungerà una finitura lucida. E come tutti gli altri nostri prodotti, si potrà anche staccare dopo!

Da che distanza devo spruzzare il Plasti Dip?

La distanza di spruzzatura consigliata è compresa tra 10-13 centimetri di distanza. Guarda alcuni dei nostri video nella sezione tutorial per vedere come fa un professionista.

Il Plasti Dip protegge le mie ruote dalla neve e dal sale usato sulle strade?

Plasti Dip è estremamente resistente agli agenti atmosferici, compreso il ghiaccio invernale, freddo, sale etc. Molti clienti, effettivamente, rivestono le loro ruote e le auto appositamente per proteggere le superfici originali della stagione invernale.

Il Plasti Dip può essere spruzzato da una pistola spray?

Certo! Si può utilizzare tranquillamente attraverso tutti i tipi di spruzzatori e pistole. Si può acquistare in latte da 3,78 litri nel nostro negozio online, sia pronto all’uso e sia da diluire.

Posso coprire una macchina nera con il bianco opaco Plasti Dip?

Sì, molti clienti hanno tranquillamente cambiato colore da nero a bianco. Ci vuole solo più prodotto per farlo, infatti consigliamo almeno 4 latte intere per auto di dimensioni standard. E poi è sempre meglio averne in più che in meno e non riuscire a finire il lavoro.

Di quanti litri avrei bisogno per ricoprire una vetture intera?

4 latte di solito sono sufficienti a coprire le vetture di dimensioni standard, ma se questa è la prima volta che lavorate una intera vettura, o se si utilizza uno dei colori più chiari (bianco, arancio, giallo…) si consiglia vivamente un gallone in più.

Ci sono avvertenze per l'applicazione?

Si, ci raccomandiamo di usare sempre una mascherina a carboni attivi, di tenere il prodotto lontano da occhi e pelle e di aerare bene il locale. Leggere sempre con attenzione l’etichetta